CAMPIONATO INTERNAZIONALI D'ITALIA MOTOCROSS “Eicma Series” – RND #3, Mantova

Con la prova di Mantova, il Team S11 Motorsport Diana MX completa la mini serie degli Internazionali d’Italia MX con importanti indicazioni per il proseguo di stagione, con la consapevolezza che la strada intrapresa è giusta ma che ancora c’è tanto da lavorare.

Con il round conclusivo di Mantova sullo storico tracciato denominato ‘Città di Mantova’, anche l’edizione 2021 degli Internazionali d’Italia Motocross Eicma Series va in archivio.

Per il Team S11 Motorsport Diana MX questi primi tre appuntamenti stagionali hanno fornito preziose indicazioni su come dovrà proseguire la preparazione dei propri piloti in vista del vero inizio di stagione, quando i ragazzi affronteranno le prime gare del Campionato Italiano MX Prestige e del Campionato EMX250.

Nella prova di Mantova, il team schiera Raffaele Giuzio #22, Giuseppe Arangio Febbo #30 e Lorenzo Corti #56. Assente di rilievo Gianmarco Cenerelli #209.

Lorenzo Corti 2021 Int Italia MX Mantova 01 

Con i piloti suddivisi in due gruppi visto l’alto numero di iscritti nella classe MX2, in mattinata prendono il via le sessioni di prove libere e cronometrate. Su di un tracciato notoriamente ‘ostico’ ai tanti a causa di un fondo particolare e alquanto insidioso, riescono nell’intento di qualificarsi per la manche di gara solo Giuzio Corti che centrano il 10° e il 17° tempo del loro gruppo, aggiudicandosi il 20° ed il 34° cancelletto in griglia di partenza. Arangio Febbo non va oltre il 24° tempo del suo gruppo e chiude anticipatamente il suo weekend.

La manche della MX2 per i due piloti del Team S11 Motorsport Diana MX inizia con una discreta partenza che posiziona Giuzio Corti a centro classifica, rispettivamente in 18a e 23a piazza. Durante le sedici tornate di gara, Raffaele conferma la sua velocità già dimostrata nei precedenti round e dopo aver recuperato numerose posizioni, transita 14° sotto la bandiera a scacchi qualificandosi per la Supercampione. Prestazione costante anche quella di Lorenzo che senza strafare amministra la posizione sino a due giri dal termine quando compie due importanti sorpassi che gli consegnano il 21° posto finale ma non l’accesso alla manche finale. Per i piloti del Team S11 Motorsport Diana MX, la classifica di campionato si chiude con Giuzio 14°, Cenerelli 23°, Corti 27° e Arangio Febbo 46°.

 Raffaele Giuzio 2021 Int Italia MX Mantova 04

La manche Supercampione inizia nelle retrovie per Raffaele che a seguito di una partenza difficile, si ritrova 28° dopo il primo passaggio sul ‘finish line’. Dopo alcuni giri per familiarizzare con il tracciato, Giuzio comincia a rimontare e raggiunge la 25a posizione ma nel corso del nono giro, il dolore alla spalla precedentemente infortunata lo costringe al ritiro. Nonostante la fine anticipata della manche, Raffaele centra la ‘top 20’ della classifica generale della Supercampione  conquistando il 20° posto. Un risultato sicuramente degno di nota visto il ‘calibro’ dei piloti in gara. Molto più indietro in classifica Cenerelli Corti, rispettivamente 31° e 50°.

Conclusa questa ‘mini serie’ invernale, la stagione entrerà nel vivo nel weekend del 10 e 11 Aprile quando in Piemonte, sul tracciato del ‘Mottaccio del Balmone’ di Maggiora (NO), prenderà il via il Campionato Italiano MX Prestige.

Raffaele Giuzio #22: “Anche quest’ultimo round si chiude in maniera positiva per me. In qualifica ho ottenuto il 10° tempo; nella manche della MX2 sono partito indietro ed ho dovuto recuperare mentre nella Supercampione dopo alcuni giri mi sono dovuto ritirare per un dolore alla spalla”.

 Team S11 Motorsport Diana MX 2021 Int Italia MX Mantova 01

Lorenzo Corti #56: “In qualifica ho sofferto un po’ ma sono riuscito a qualificarmi. Nella manche della MX2 sono partito a centro gruppo, ho tenuto un bel ritmo ed ho sfiorato la qualifica alla Supercampione chiudendo 21°. Tutto sommato sono molto soddisfatto della mia prestazione, oggi il livello dei piloti in pista era molto alto. In queste tre gare ho fatto tanta esperienza  e sono migliorato molto. Ora l’obiettivo è di continuare a lavorare in vista della prima prova del Campionato Italiano MX Prestige di Maggiora. Ciao.”

Luca Pedica (Riders Coach): “In questa prova, mancava Cenerelli che a seguito di un contatto con una persona positiva al covid, ha preferito non mettere a rischio il team. Arangio Febbo non ha centrato la qualifica per meno di un secondo ma ce l’aspettavamo visto il livello dei piloti in pista. Corti si è qualificato e a fatto una discreta manche. Per un soffio non ha centrato la Supercampione chiudendo 21°. Tutto sommato è stato autore di una bella prova. Giuzio prosegue bene il suo programma di allenamento; ha fatto un’ottima prima manche, peccato per il problema nella frazione finale dove a seguito di un contatto in partenza e ripartito tra gli ultimi. Poi verso metà gara ha preferito fermarsi perché il dolore alla spalla infortunata a Riola Sardo cominciava a farsi sentire e la pista era davvero difficile. Tutto sommato, anche questa prova per noi si è conclusa positivamente e guardando a tutti gli Internazionali, i risultati sono andati oltre le nostre aspettative. A questo punto siamo pienamente soddisfatti e ci concentreremo in quest’altro mese che ci separa dall’inizio del Campionato Italiano MX Prestige, per migliorarci ulteriormente”.

 Team S11 Motorsport Diana MX 2021 Int Italia MX Mantova 01

Paolo Pignataro (Team Manager): “Gara ‘strana’ questa di Mantova per noi… Cenerelli era assente così come Palanca. Arangio Febbo costretto al cambio di moto non ha trovato il giusto ‘feeling’ per fare bene in qualifica! Buona prova per Corti e come sempre, molto buona la prova di Giuzio anche se questa volta non ha azzeccato le partenze! Siamo sicuri che nelle prossime prove avremo buoni risultati come team, perché siamo una squadra compatta ed in crescita.”

  


STATISTICHE UFFICIALI


 


PHOTOGALLERY

 


I NOSTRI SPONSOR


fondale sponsor 2021 1200X630

Pin It

Stampa   Email