FIM MOTOCROSS EUROPEAN CHAMPIONSHIP EMX OPEN - RND #04, Maggiora (NO) - La Gara

Nel MXGP d’Italia di Maggiora risultati positivi per i piloti del Diana MX Team. Nel quarto round del Campionato EMX OpenLorenzo Corti #56 ritrova velocità e concretezza sfiorando la ‘top 10’ di giornata e Giacomo Zancarini #63 va a punti in gara 1

Per la seconda volta in questa stagione, il ‘Mottaccio del Balmone’ di Maggiora ospita un evento di rilievo nell’ambito del motocross. Dopo aver dato il via al Campionato Italiano MX PRO Prestige MX1-MX2, il tracciato piemontese si ritrova ad ospitare il settimo round della FIM Motocross World Championship.

Insieme alle MXGP ed MX2 c’è stato anche il quarto round del Campionato EMX Open e Diana MX Team si è ripresentato al via con Giacomo Zancarini #63 Lorenzo Corti #56, quest’ultimo in sella alla più piccola ottavo di litro.

Il fine settimana di gara è stato caratterizzato da due giornate completamente diverse. Mentre il sabato splendeva il sole e il tracciato era in perfette condizioni, la domenica, dopo il nubifragio abbattutosi nella notte, presentava ai piloti un tracciato molto fangoso, tecnico ed insidioso.

Giacomo Zancarini #63 si è dimostrato subito a suo agio già dalle prove libere, centrando il 12esimo tempo. Nelle seguenti cronometrate ha migliorato le sue prestazioni, classificandosi decimo e nutrendo buone speranze in vista delle due manche di gara. Nella prima di sabato pomeriggio si è ritrovato 15esimo dopo il via e al termine delle diciassette tornate, ha concluso la gara 17esimo centrando la ‘zona punti’. Domenica mattina il pilota del Diana MX Team, su un tracciato totalmente diverso che fa pagare caro ogni minimo errore ai piloti, è partito molto bene, con un decimo posto al termine della prima tornata ma la sua gara dura solo tre giri. A seguito di una pesante caduta, è stato costretto al ritiro e sono svanite così le speranze di bissare il risultato della gara 1. Con solo quattro punti guadagnati, Zancarini #63 giunge 26esimo nella classifica di giornata e fa il suo ingresso nella classifica di campionato 50esima posizione.

Per Lorenzo Corti #56 il sabato di Maggiora è iniziato con un 22esimo tempo nelle libere, migliorato poi in qualifica chiusa 17esimo. Nella prima frazione di gara è partito all’interno della ‘top 20’, ma una caduta a poche curve dopo il via lo ha costretto a correre in rimonta. Corti #56 si è ripreso e si è classifica 20esimo, centrando così la ‘zona punti’. Nella seconda manche della domenica è partito bene. Subito 12esimo dopo il via, è riuscito a tenere un buon ritmo e dopo diciassette tornate, ha tagliato il traguardo nono. Questo è stato un risultato incoraggiante per lui e per il team, frutto del tanto lavoro svolto in questi mesi. Con le due manche concluse a punti si è classificato 12esimo di giornata e ha fatto il suo ingresso in classifica generale in 33esima piazza.

Per il Diana MX Team adesso ci sarà un weekend di pausa poi sabato 21 e domenica 22 Maggio si dirigerà in Emilia-Romagna, dove si terrà il terzo round del Campionato Italiano MX Pro Presti MX1-MX2 sul tracciato del ‘Montecoralli’ di Faenza.

Giacomo Zancarini #63: “Il weekend è partito alla grande con un decimo posto in qualifica. Nella prima manche ero nella ‘top 15’ ma ho commesso un errore ed l’ho finita 17esimo. Nella seconda manche, dopo una buona partenza nella ‘top 10’, sono stato protagonista di una brutta caduta che mi ha messo KO e mi ha costretto al ritiro. Concludo l’avventura piemontese con l’amaro in bocca perché si poteva fare veramente una bella gara”.

Lorenzo Corti #56: “Con il tracciato ho trovato subito un buon ‘feeling’, centrando il 17esimo tempo in qualifica, nonostante corressi con una moto 250 4T. In gara 1 ero 15esimo, poi una caduta mi ha fatto ripartire ultimo. Nonostante ciò, ho recuperato sino a centrare la zona punti, agguantando un 20esimo posto. In gara 2 la pista era davvero selettiva. Sono partito bene e mi sono concentrato sul non fare errori, perché era davvero facile sbagliare. Dal 12esimo posto sono risalito sino a classificarmi nono. Sono molto contento e continuerò a lavorare in vista della prova del Prestige di Faenza.

 

Luca Pedica (Riders Coach): “E’ stato un weekend positivo con i ragazzi che hanno girato bene ogni volta che sono entrati in pista. Sin dalle prove del sabato è andata bene, anche se potevano fare leggermente di più. Domenica, nel fango, Corti #56 si è messo in evidenza con una guida attenta e precisa che gli ha permesso di ottenere un buon piazzamento. Peccato per Zancarini #63, che a seguito di una brutta caduta fortunatamente senza conseguenze, si è dovuto ritirare. Finalmente si cominciano a vedere i risultati del duro lavoro che stiamo facendo e in questi quindici giorni che ci separano dalla gara di Faenza del Prestige, continueremo ad allenarci per alzare ulteriormente il livello delle nostre prestazioni".

 

PHOTOGALLERY


 


EMX OPEN - Risultati ufficiali


https://mxgpresults.com/emxopen/2022/italy#results

 


I NOSTRI SPONSOR


fondale sponsor 2021 1200X630

Pin It

Stampa   Email